Istruzioni per l'installazione ed il download dei software per la redazione delle schede L0 e L1e2

Oggetto: Istruzioni per la compilazione, il download, l’installazione e l’utilizzo del software per la compilazione delle schede L0 e l’invio dei dati.

 

-     Effettuare il download del programma per la compilazione delle schede di livello 0 (cliccare QUI).

-     Si fa notare che sono presenti due software uno per gli edifici e l’altro per i ponti.

-     Una volta compilate, le schede vanno esportate in file .zip secondo la procedura implementata nel software.

-     Inviare i file .zip attraverso posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo mail regione.marche.rischiosismico@emarche.it.

-      Non è necessario inviare alcun documento cartaceo.

 

-     Si dovrà inoltre inviare il crono programma dell’attività di verifica di vulnerabilità sismica degli edifici e delle infrastrutture, con la specifica della tempistica presunta, sempre attraverso posta certificata (PEC).

 

Per le amministrazioni che hanno già effettuato le verifiche sismiche:

-     Nella sezione Riepilogo Verifiche Sismiche è possibile scaricare il software anche per la compilazione delle schede di livello 1 e 2 relative ai risultati delle verifiche di vulnerabilità di edifici e infrastrutture strategiche o rilevanti ai fini del collasso.

 

I referenti della PF Rischio sismico sono:

 

Ing. Tonino Achilli                               tel 071/8067913

Ing. Alessandro Bianchi                     tel 071/8067915

Informatico Rinaldo Porcarelli           tel. 0737/6477232

Fax 071/8067951

 

 

Le istruzioni per compilazione scheda L0 sono riportate all’interno del programma stesso.

 

NOTA BENE:

Nel caso si volessero installare sia il software per le schede di livello 0 che quello per le schede di livello 1 e 2 (versione più vecchia), si segnala che per ovviare a problemi di conflitto tra i due programmi è necessario seguire la seguente procedura.

1)    Installare prima di tutto il software per le schede L1-2 che verrà collocato nelle directory C:\Programmi\CNR-ITC AQ\Scheda DPC Edifici Liv1-2 DM2008

2)    Rinominare la cartella CNR-ITC AQ con altro nome (ad es. Liv1-2)

3)    Installare normalmente il software per le schede L0 che verrà collocato nelle directory C:\Programmi\CNR-ITC AQ\Scheda DPC Edifici Liv0 indicando una directory diversa da quella specificata in automatico dall’installer (ad es. C:\Programmi\Schede L1e 2)

4)    All’interno della cartella Liv1-2 precedentemente rinominata, troverete la directory  Scheda DPC Edifici Liv1-2 DM2008: copiatela, con tutto il suo contenuto, all’interno della directory C:\Programmi\CNR-ITC AQ\ a fianco della cartella “Scheda DPC Edifici Liv0”;

5)    Gli eseguibili per lanciare il programma si trovano all’interno delle cartelle di destinazione; Si consiglia di creare un collegamento sul desktop per ogni eseguibile.

Copyright © 2014. Regione Marche