INTERVENTO 2

€ 2.600.000,00 – Delibera CIPE 17/2003 – Cofinanziamento

€ 2.600.000,00 (stima) – Quota parte dei proprietari degli immobili

L’intervento 2 prevede il finanziamento in quota parte, fino ad un massimo del 50%, degli oneri occorrenti per le prog ettazioni esecutive, come definite negli “standard” unificati individuati nell’Intervento 1, commissionate dai soggetti attuatori, proprietari di immobili strategici e rilevanti, previa accettazione degli stessi a sostenere la quota parte di propria spettanza.

Il Centro operativo di Muccia e Fabriano svolgerà il coordinamento delle attività avviate dai soggetti coinvolti nel processo, con specifiche funzioni di consulenza nella materia.

Prevediamo di effettuare gli impegni economici entro l’anno 2005 , definendo i seguenti obiettivi:

  • Esecuzione di un rilevante numero di progettazioni esecutive , presumibilmente stimato in 100, salvo diverse valutazioni, relative a interventi a maggior rischio.
  • L’individuazione di specifiche criticità nell’ambito di tutti gli immobili interessati dall’indagine con particolare riferimento all’edilizia scolastica.
  • La dotazione, ai soggetti coinvolti nel processo, del know-how adeguato all’impegno richiesto.
  • Acquisizione di dati e informazioni omogenee, utili per l’Amministrazione regionale nello studio della situazione complessiva evidenziatasi, nella formazione di strategie generali di intervento e nel reperimento di risorse quantitativamente adeguate alle necessità emerse.
  • Crescita professionale operativa delle figure tecniche pubbliche e private, coinvolte nel processo, a seguito della pratica applicazione della norma.
  • Importante “test”, assolutamente inedito, relativo al passaggio dalla “vecchia” alla “nuova” normativa tecnica.

Copyright © 2014. Regione Marche